Gloria Dell’Agnola studiert Multimodale Kommunikation im dritten Studienjahr. Hier berichtet sie in ihrer Muttersprache Italienisch über ihr freiwilliges Praktikum an der Standeskanzlei Graubünden.

L’estate scorsa ho avuto l’opportunità di fare uno stage presso la Cancelleria di Stato dei Grigioni ed è davvero stata una bella esperienza. Lavoravo per il servizio traduzioni italiane e la mia giornata tipo comprendeva la traduzione di testi di vario genere (decreti, comunicati stampa, leggi, annunci di lavoro e testi per i vari dipartimenti della Cancelleria) dal tedesco all’italiano, la revisione di testi già tradotti, nonché la cura del software per la terminologia, MultiTerm. Per garantire la qualità delle traduzioni, ogni testo tradotto veniva consegnato a un collega che si occupava della revisione. Solo successivamente la traduzione veniva inviata per e-mail al committente.

Quando la terminologia specifica non era disponibile o presente nella banca dati terminologica, è stato necessario contattare l’autore del testo di partenza per farsi spiegare meglio un determinato concetto o una situazione. Altre volte invece ho dovuto telefonare ad alcune persone italofone competenti nel determinato settore per chiarire quale fosse il termine italiano più corretto da utilizzare.

In conclusione posso dire con convinzione che è stata un’esperienza che mi ha arricchito moltissimo e che rifarei sicuramente!